Caro carburante: tutti i bonus 2022 per le imprese agricole, agromeccaniche e della pesca

Credito di imposta carburante Artemide

Credito di imposta sulla spesa sostenuta per l’acquisto di carburante dalle imprese agricole, agromeccaniche e della pesca

Per far fronte ai riflessi della crisi Ucraina sui costi dei carburanti il Governo ha messo in campo – tra l’altro – misure calmieranti che riguardano i consumi per usi agricoli, agromeccanici e ittici. Di seguito il dettaglio delle misure disponibili per il 2022.

Per verificare requisiti e condizioni di accesso per il 2023 consulta la pagina dedicata: Bonus carburante primo trimestre 2023

Intensità del contributo

Il credito di imposta è riconosciuto nella misura del 20% sulle spese sostenute per l’acquisto di carburante.

PRIMO TRIMESTRE 2022
  • Beneficiari: imprese agricole e del settore della pesca
  • Spese ammissibili: costi sostenuti nel primo trimestre 2022 per l’acquisto di gasolio o benzina impiegati per la trazione di mezzi utilizzati nell’esercizio dell’attività
  • Modalità di utilizzo: in compensazione tramite modello F24 entro il 31 dicembre 2022
SECONDO TRIMESTRE 2022
  • Beneficiari: imprese del settore della pesca
  • Spese ammissibili: costi sostenuti nel secondo trimestre 2022 per l’acquisto di gasolio o benzina impiegati per la trazione di mezzi utilizzati nell’esercizio dell’attività
  • Modalità di utilizzo: in compensazione tramite modello F24 entro il 31 dicembre 2022
TERZO TRIMESTRE 2022
  • Beneficiari: imprese agricole e del settore della pesca
  • Spese ammissibili: costi sostenuti nel terzo trimestre 2022 per l’acquisto di gasolio o benzina impiegati per la trazione di mezzi utilizzati nell’esercizio dell’attività
  • Modalità di utilizzo: in compensazione tramite modello F24 entro il 31 marzo 2023
QUARTO TRIMESTRE 2022
  • Beneficiari: imprese agricole, del settore della pesca e agromeccaniche (Ateco 1.61)
  • Spese ammissibili: costi sostenuti nel quarto trimestre 2022 per l’acquisto di gasolio o benzina impiegati per la trazione di mezzi utilizzati nell’esercizio dell’attività. Per le sole imprese agricole e della pesca il bonus è esteso anche alle spese sostenute per l’acquisto del gasolio e della benzina utilizzati per il riscaldamento delle serre e dei fabbricati adibiti all’allevamento di animali
  • Modalità di utilizzo: in compensazione tramite modello F24 entro il 30 giugno 2023

I crediti di imposta possono essere ceduti solo per intero, con possibilità di due ulteriori cessioni, ad altri soggetti che in ogni caso dovranno però sfruttarli entro lo stesso termine.

I nostri consulenti sono a disposizione per verificare i requisiti di accesso, calcolare i benefici ottenibili e assistere le aziende nella fruizione del bonus.

Per informazioni, contatta i nostri consulenti: clicca qui
Print Friendly, PDF & Email