Contributo a fondo perduto del 70% sulle consulenze e la formazione per l’utilizzo delle tecnologie innovative 4.0

Sono a disposizione 330mila euro per finanziare progetti delle imprese della provincia di Bari e Bat per la digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented

La misura punta a:

  • promuovere l’utilizzo di soluzioni o servizi focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Transizione 4.0
  • favorire interventi di digitalizzazione e automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid‐19 e alla ripartenza nella fase post‐emergenziale.

Fino a 7.000 euro a fondo perduto per le aziende di Bari e provincia

Il bando è destinato a micro, piccole e medie imprese di tutti i settori attraverso l’utilizzo di un contributo a fondo perduto fino a 7.000 euro. Le spese ammissibili riguardano:

  • servizi di consulenza e/o formazione
  • acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione
  • spese per l’abbattimento degli oneri relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di innovazione digitale fino a un massimo del 10% del costo totale del progetto

Modalità di erogazione

Le domande possono essere presentate a partire da venerdì 15 ottobre e fino al 15 novembre salvo esaurimento delle risorse stanziate. Il contributo verrà erogato a rendicontazione dell’investimento. 

Contattaci per verificare i tuoi requisiti

In considerazione della bontà della misura e delle risorse disponibili è opportuno presentare la domanda non appena sarà aperto lo sportello.

I nostri consulenti sono a disposizione per verificare i requisiti di accesso e predisporre le domande. 

#

Comments are closed

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031